CORPO GUARDIE DI CITTA'
AZIENDA CERTIFICATA
DAL 2012


ISTITUTO DI VIGILANZA
CON N 3 SECURITY_MANAGER CERTIFICATI_UNI_10459:2017



Meteo Toscana




Press area e News

condividi su :



NEWS
04/06/2022 - 04/06/2022
Corpo Guardie di Città in servizio per la Festa di San Valentino Martire Patrono Comune di Bientina
Corpo Guardie di Città è stato incaricato dal Comune di Bientina di contribuire alla sicurezza degli eventi organizzati in onore del patrono San Valentino Martire, le cui spoglie sono conservate nella Pieve di Santa Maria Assunta dopo che furono riesumate dalle catacombe di San Callisto, sulla via Appia Antica, il 9 novembre 1681 e consegnati alla nobildonna romana Laura Grozzi, la quale li donò alla popolazione di Bientina dove sono custodite e venerate circa dal XI secolo.
La particolarità di questo Santo taumaturgo è quella di combattere il Demonio, per questo alla guida della chiesa si sono sempre succeduti preti esorcisti per aiutarlo a sconfiggere il male.
E qui si raccontano, riportati da testimoni oculari, vere e proprie lotte fra il prete esorcista che voleva scacciare il maligno dal corpo dell’ossesso e il demonio che urlava con voci improprie ( se era uomo di donna e viceversa) bestemmiava, si contorceva, sbavava, aggrediva chi voleva accostarlo al busto d’argento raffigurante San Valentino, per poi cadere un tratto, appena lo aveva sfiorato, come morto per terra.
Una leggenda popolare racconta che fino dove giunge il suono delle campane di Bientina il Diavolo non possa varcare il magico cerchio che da loro si forma e quindi chi vive al suo interno non ha timore di essere da lui posseduto.

Molto partecipate dai fedeli sono le celebrazioni religiose, tra cui la processione del sabato sera (04.06.2022) con la reliquia del Santo.
Di particolare interesse è inoltre la fiera paesana della domenica (05.06.2022), con bancarelle e luna park.
A chiudere la tombola del lunedì (06.06.2022)

Link correlati
     
stampa