Meteo Toscana
METEO TOSCANA
Guarda le previsioni meteo per la tua provincia:

Press area e News

condividi su :



NEWS
16/06/2019 - 16/06/2019
Corpo Guardie di Città crede che la presenza femminile ha il potere di cambiare il volto del'azienda
Corpo Guardie di Città ritiene doveroso favorire il talento e l’occupazione femminile nelle varie funzioni aziendali dedicate alla sicurezza ed anche nel corso mese ha aumentato le quote rosa assumendo altre due donne, di cui una guardia giurata adibita ai servizi di vigilanza armata.

Corpo Guardie di Città ha sempre posto attenzione all’importanza della “diversity” nel mondo della sicurezza e, nonostante alcune ricerche rilevano che a livello globale circa il 90% degli addetti sono uomini, all’interno della propria organizzazione ha sempre avuto in organico personale femminile tra il 15% ed il 20% con picchi fino al 25%.

L’obiettivo delle quote rosa, non è mai stato messo da parte, perché Corpo Guardie di Città si ritiene un’azienda meritocratica, che punta ad avere una squadra di lavoro mista, in modo da avere più punti di vista ma soprattutto più professionalità con conoscenza e capacità.

Le lavoratrici del Corpo Guardie di Città sono sempre state impiegate in tutti i settori aziendali : dagli uffici amministrativi, alle reception delle grandi aziende e/o enti pubblici, ai servizi di vigilanza armata, alle prestazioni di safety e security per le manifestazioni di pubblico spettacolo e per gli eventi pubblici, all’accoglienza, instradamento, regolamentazione dei flussi in occasione degli avvenimenti sportivi, di fiere, congressi, feste promozionali e party esclusivi ma anche in servizi di sicurezza sussidiaria all’interno degli aeroporti.

Corpo Guardie di Città ha sempre voluto garantire un buon bilanciamento di genere mirando a percorsi di sviluppo adeguati in un settore che, a fronte di un eterogeneo quadro delle minacce fisiche e cyber, richiede sempre maggiore attenzione e coinvolgimento da parte degli operatori.

Corpo Guardie di Città , visto il crescente interesse verso un settore tradizionalmente appannaggio di figure maschili che oggi invece, grazie ad approcci innovativi e strutture che si avvalgono di nuove professionalità, ha disegnato nuove e diverse opportunità per l’universo femminile, ha come mission aziendale quella di far nascere ulteriori iniziative di sviluppo e programmi ad hoc nella logica della valorizzazione del talento femminile.

Link correlati
     
stampa